Bit Sistemi è sempre in prima linea per quanto riguarda la formazione e l’informazione. I processi di miglioramento dei propri servizi e di cura della clientela non possono prescidere da questa volontà ferrea di garantire processi di conoscenza utili praticamente all’esercizio della professione notarile. È per questo che nel mese di ottobre Bit Sistemi si è fatta promotrice di importanti eventi.

Si è giunti quasi al termine del percorso formativo che ha visto protagonisti i principali Consigli Notarili del Sud Italia (Foggia, Avellino, Trani, Matera) e Bit Sistemi in tema di Gdpr e Antiriciclaggio. Mancano all’appello gli appuntamenti del 30 giugno a Potenza e del 5 luglio a Lecce presso le rispettive Sale Consiliari. Gli eventi formativi sono stati l’occasione per approfondire delle tematiche tanto importanti quanto delicate, come Gdpr e Antiriciclaggio, analizzandole da diversi punti di vista.

Nella nostra attività ci deve essere una costante attenzione all’organizzazione e all’efficienza dello Studio. La prestazione di opera intellettuale, oggetto del rapporto professionale che si instaura con il cliente, necessita di validi supporti tecnologici ed informatici. Nel contesto in cui operiamo, risulta essenziale avere una gestione automatizzata dello Studio, con collaboratori specificamente formati ed altamente specializzati.

Bit Sistemi Srl in partnership con IFPAN ha organizzato una serie di appuntamenti formativi nelle località di Bari, Lecce, Foggia e Potenza per approfondire le principali novità in materia di Antiriciclaggio, Successioni e Conto Dedicato.
Il convegno è stato un’occasione privilegiata per confrontarsi sulle migliori soluzioni, organizzative e giuridiche, per gli Studi Notarili per adempiere alle normative vigenti con efficienza.

Per l’occasione, la materia trattata sarà la Parcellazione, riferimenti nozionistici e pratici in merito a Depositi, Preventivi, Proforma, Corrispettivi, Fatture, Note Credito Ritenute d’acconto, ma anche Fattura Elettronica, Studi di Settore, registri contabili. A questo si aggiungerà lo spazio riservato al dott. Vito Girardi, consulente che i Notai hanno già avuto modo di conoscere nel Meet Bit del 30 marzo, che si occuperà di Controllo di Gestione per lo Studio Notarile.