Spesometro: prorogata la scadenza al 5 ottobre

Torna attivo il sito dell’Agenzia delle Entrate. Il sistema telematico dell’Agenzia delle Entrate, che permette l’invio dei dati delle fatture emesse e ricevute, era fuori uso dallo scorsa settimana. Riportava, infatti, la dicitura «Il servizio web è temporaneamente sospeso per manutenzione. Restano attivi tutti gli altri canali di trasmissione. Ci scusiamo per l’inconveniente». L’impossibilità di inviare lo Spesometro era dettata da una falla informatica non di poco conto: bastava, infatti, semplicemente inserire il codice fiscale dei contribuenti per poter accedere possibile accedere a tutti i loro dati. Una “palese violazione della privacy” che richiesto un’interruzione urgente e momentanea.

Oggi, 26 settembre, il sito dell’Agenzia delle Entrate è tornato disponibile anche se con funzionalità ridotte. Al momento, infatti, non sono disponibili le seguenti funzionalità: modifica dei dati fattura attraverso l’interfaccia web, la visualizzazione delle notifiche di esito delle sole fatture informatiche, delle comunicazioni trimestrali IVA e quelle relative ai corrispettivi; precompilazione dei dati all’interno della funzionalità di generazione dati fattura. Dopo il caos e le polemiche, proprio in considerazione dei disagi sopravvenuti, l’Agenzia delle Entrate ha spostato al 5 ottobre la scadenza per presentare gli adempimenti fiscali per lo Spesometro, inizialmente fissata al 28 settembre.

COPYRIGHT 2013 © BIT SISTEMI SRL - VIA FRATELLI ROSATI, 33 70023 GIOIA DEL COLLE (BA) - TEL: +39 080 3482620 - Numero Verde: 800 894090
E-MAIL: INFO@BITSISTEMI.IT - P.IVA 03665000729
Privacy Policy
MADE IN ITALY BY JUSAN
WEB AGENCY TORINO