La Legge 11 febbraio 2019 n. 12, in G.U. dal 12 febbraio 2019, nel convertire – con modificazioni – il D.L. 135/2018 (“Decreto Semplificazioni”), ha inserito nell’art. 3 del D.L. alcune disposizioni di interesse notarile in materia di diritto societario.
La modifica è in vigore dal 13 febbraio 2019, giorno successivo a quello della sua pubblicazione in Gazzetta Ufficiale.

Il 21 Gennaio 2019 è stata approvata, dalle commissioni Affari Costituzionali e lavori pubblici del Senato come emendamento al Decreto Semplificazioni, la norma che inserisce per la prima volta nel nostro ordinamento le “tecnologie basate sui registri distribuiti come la blockchain e una definizione di smart contract”. L’iter prevede il passaggio del decreto in Aula e poi alla Camera. Una volta diventato Legge, l’Agid (Agenzia per l’Italia Digitale)  entro 90 giorni individuerà gli standar tecnici che i documenti  informatici dovranno rispettare per avere valore giuridico effettivo.

La Legge di Bilancio 2019 grazie ad un emendamento presente all’interno del testo della nuova manovra finanziaria rinnova fino al 31 dicembre 2019 il bonus ristrutturazioni, mobili , verde e ecobonus riconfermando e rinnovando le detrazioni fiscali 2019, senza modifica alle percentuali IRPEF da scontare.

IL 21 Gennaio 2019 si inaugura la settimana nazionale dei lasciti AISM (ASSOCIAZIONE ITALIANA SCLEROSI MULTIPLA ONLUS). I Notai di 52 Città Italiane si sono messi a disposizione dei cittadini per informare e chiarire qualsiasi dubbio legato ai lasciti testamentari, la consulenza verrà offerta in maniera assolutamente gratuita. In patrocino con il Consiglio Nazionale del Notariato  è stata realizzata da AISM una Guida ai lasciti testamentari.

Bit Sistemi sempre attiva sul fronte della formazione, conclude questo 2018 con una serie di eventi formativi nel territorio della Puglia e Basilicata incentrati su temi di notevole importanza quali “La Successione Telematica, La fatturazione Elettronica e Notaio Digitale.

Si chiude un 2018 carico di novità per il mondo Notarile che in linea con le strategie dell’attuale governo proseguirà nel 2019 all’insegna della Semplificazione e dell’Innovazione tecnologica. Giancarlo Giorgetti, Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri, interviene al 53° Congresso Nazionale del Notariato di Roma esprimendo la sua opinione anche sulla questione tecnologica. “Le nuove tecnologie richiedono nuove normative in materie impensabili fino a pochi anni fa, basti pensare alle conseguenze giuridiche delle azioni dei robot e alla relativa responsabilità, alla personalità giuridica dei robot, alla registrazione di droni e auto senza conducente in appositi registri”.

La violenza sulle donne è una tematica purtroppo ancora attuale, nonostante tutti i progressi fatti e l’attivazione di numerosi centri antiviolenza, moltissime donne vivono situazioni al limite della normalità. La difesa dei diritti delle donne e soprattutto la costruzione di  un’etica improntata sul rispetto della persona come valore primario e prioritario non poteva lasciare indifferente il Consiglio Nazionale del Notariato. Nasce proprio per questo il progetto di consulenza, formazione e promozione di politiche contro la violenza sulle donne “Parlane al Notaio; ricomincia dai Diritti”.

Con L’entrata in vigore del D.lgs. 90/2017 di recepimento della Quarta Direttiva Comunitaria relativa agli obblighi in materia di antiriciclaggio si aprono nuove prospettive, In una lettura interpretativa del decreto in questione i Notai Laura Piffaretti, notaio in Lecco e Sara Carioni, Notaio in Fara Gera d’Adda mettono a confronto la nuova legislazione con l’attuale in vigore mettendo in risalto i cambiamenti.

A partire dal prossimo 1° gennaio 2019 la successione  sarà solo online.

Grazie alla nuova successione online 2019 gli eredi e gli altri soggetti obbligati, hanno la possibilità di:

– compilare e trasmettere la dichiarazione di successione telematica attraverso un percorso guidato;

-adempiere agli obblighi tributari;

-calcolare le imposte ipotecarie, catastali e i tributi speciali da versare in autoliquidazione mediante addebito diretto sul proprio conto corrente o su quello dell’intermediario;

-di richiedere e far eseguire in automatico la voltura catastale degli immobili.

Bit Sistemi è sempre in prima linea per quanto riguarda la formazione e l’informazione. I processi di miglioramento dei propri servizi e di cura della clientela non possono prescidere da questa volontà ferrea di garantire processi di conoscenza utili praticamente all’esercizio della professione notarile. È per questo che nel mese di ottobre Bit Sistemi si è fatta promotrice di importanti eventi.